Luxury Wedding in Civita di Bagnoregio

Luxury Wedding Palazzo Monaldeschi-Lubriano VT

Luxury Wedding in Civita di Bagnoregio

Luxury Wedding in Civita di Bagnoregio, Palazzo Monaldeschi, Uno dei miei migliori lavori.

Luxury Wedding in Civita di Bagnoregio, siamo all’ inizio di Settembre, le giornate si accorciano, il caldo dell’estate si fa sentire di meno, uno dei migliori mesi per celebrare un matrimonio. Era una giornata carica di aspettative, ed io scalpitavo dentro di me, per iniziare questo racconto, che sapevo e speravo, sarebbe stato fantastico.

V è una sposa bellissima e molto a suo agio davanti all’obiettivo, non vedevo l’ora di fotografarla, gli scatti a mio avviso molto eleganti rappresentano V al meglio e spero adorerà questo racconto,  attraverso il mio occhio, attraverso la mia interpretazione.

L’entrata in Chiesa è stata così emozionante, V si è anche commossa, mentre camminava, stretta al braccio del suo papà, non staccava mai lo sguardo da F. Dopo il rito, ci siamo presi un pò di tempo per realizzare la parte della You&Me tra gli sorci ed angoletti di Civita Di Bagnoregio.

V&F si son lasciati indirizzare, da noi, fotografi e videomaker, ci son state risate e momenti molto intimi, poi abbiamo iniziato a scendere dal ponte di Civita di Bagnoregio, lì, alle prime scale, il sole si incanala d’estate regalando alla porta maestosa di Civita gli ultimi raggi. Sapevo che ci sarebbe stato un tramonto stupendo e ho giocato con le luci, con bellissimi “flare”, ho lasciato entrare la luce nell’obiettivo, donando cromie arancioni su i loro volti. Poi nell’ultima foto sul ponte di Civita, i calanchi ed il cielo assieme allorizzonte, assumono tonalità violacee, arancio e verdognole, l’ ho scelta come immagine di copertina.

La Location a Palazzo Monaldeschi poco distante da Civita di Bagnoregio, era tutto perfetto, una fiaba in stile parisienne, un atmosfera unica, grazie al lavoro impeccabile di Enoteca LaTorre, Sartoria Floreale i concept musicali e le luci architetturali di Roma Sound Service hanno reso magico questo matrimonio, la Sala per la Cena, i tavoli imperiali, I figuranti, i lampadari, le candele, la “mise en place”, stupenda hanno fatto il resto.

In Conclusione, tra lo Spettacolo dei Ventagli e la Discoteca hanno contribuito a realizzare, un matrimonio, unico, personalizzato e che sicuramente rimarrà un lavoro a cui sarà sempre legato. 

Place: Civita Di Bagnoregio, Viterbo-Italia

Dressing Rooms Bride : Acqua di Civita

Dressing Room Groom: BeB San Donato

Dress Groom: Naldi Uomo

Bride Dress: Pronovias 

Make Up: Chiara Petti MUA

Hair Stile: Luana Tartaglia

Catering : Enoteca La torre Catering

Flowers: Sartoria Floreale

Lights: Roma Sound Service

VideoMaker : Giulia Selvaggini

Location: Palazzo Monaldeschi

Fotografia: Enrico Diviziani

Ringrazio Marco Cammertoni per il prezioso aiuto.

Sicuramente una dei mei migliori lavori, ho tenuto e curato veramente tanto questo matrimonio di V&F.

V è una ragazza molto romantica, che ha sempre sognato questo giorno, e lo ha sempre sognato qui, a Civita di Bagnoregio, ricordo le sue storie su Instagram, con sfondo sempre Civita di Bagnoregio.

F l’ho apprezzato tanto, minuzioso e corretto, si è impegnato tanto per regalare sicuramente un matrimonio da sogno a V. Insieme  hanno curato ogni minimo dettaglio, nulla è stato lasciato al caso, e per un fotografo , per me, questo significa tanto, lavori con molta passione, e trovi continuamente spunti e idee.

Per me la foto più evocativa, è stata fatta nel Giardino di Palazzo Monaldeschi, una residenza storica, che offre sale in stile barocco, e ampi saloni. La foto in questione è quella con il figurante che sembra dar inizio alla cena, è uno scatto che ho colto, in una frazione di secondo, era li per caso il figurante e girando l occhio, ho visto questa fantastica inquadratura sulla “mise en place”.

Daniela di Enoteca la Torre ha realizzato gli allestimenti per la cena, nel grande giardino insieme a Romina di Sartoria Floreale, con la magia di luci di Roma Sound Service.

Scorrendo il reportage potete vedere come il blu presente nella prima foto di Civita, viene ricordato della vestizione e in alcune velature anche all’interno della cerimonia. L’intero reportage narrativo progressivamente trova toni più caldi, è un costante cambiamento cromatico via via che il reportage e l evento prende forma, man mano che arrivano i balli, e l ì i colori sbocciano e solo al massimo della loro vividezza.  

Buona Visione.

P.S. Ringrazio a braccia aperte F & V per la fiducia riposta in me.

Per richiedermi un preventivo Clicca QUi

error: Il contentuto è protetto.